Gli ignoranti: vino tra le nuvole

by • 29 marzo 2015 • Il DomenicaleComments (0)

image3-500x744Ne avevamo parlato questa estate, subito dopo  una sua degustazione guidata ad Acquapendente (per I Vini del Barbarossa), e come sempre Sandro ( Sangiorgi) era riuscito a condensare in poche parole l’entusiasmo e il valore culturale dell’operazione che stava portando avanti. Un progetto complesso considerando che si tratta di una graphic novel, quindi del connubio fra narrazione  e fumetto con tutte le difficoltà dal punto di vista editoriale e di traduzione che questo comporta. Una bella sfida, mi diceva. Una bella sfida vinta: la traduzione italiana de “Gli Ignoranti” edita da Porthos nata dalla matita di Etienne Davodeau è stata presentata durante l’ultima edizione di  Vini Veri a Cerea e sarà oggi  a Milano, nell’ambito di BookPride, la fiera dell’editoria indipendente. Dietro le quinte oltre a Sandro Sangiorgi, Matteo Galello e Sergio Rossi e per la traduzione Raffaella Garruccio. Un modo innovativo e poetico di raccontare il mondo del vino e quello dei libri grazie all’incontro e alla reciproca educazione dei due protagonisti il fumettista Davodeau e il famoso viticoltore Richard Leroy che trascorrono un anno insieme scoprendo i segreti e la passione dei rispettivi mestieri. Il reportage   di un percorso di conoscenza che coinvolge il lettore e lo porta con garbata delicatezza dentro l’essenza dell’agricoltura intesa come amore e rispetto per la terra e insieme dentro il meraviglioso mondo del libro. La celebrazione di “un’etica del fare che si trasmette attraverso il piacere di un bicchiere di vino, o la lettura di una storia ben scritta”.

In Francia, il libro  ha registrato un successo immediato con oltre 100mila copie vendute.

In appendice tre testi di Sandro Sangiorgi e Sergio Rossi sulla viticoltura biodinamica, il mercato del fumetto francese e il making di questo volume

 

gli_ignoranti_p

 

GLI IGNORANTI

Autore: Étienne Davodeau

Data Pubblicazione: 2015

Pagine: 288

Editore: Porthos Edizioni

Lingua: Italiano

 

About Francesca Mordacchini Alfani

Amante di tutto ciò che fa perdere tempo e contribuisce a trascurare la concretezza, aiutata in questo da astratti studi umanistici, ha la passione tra l’altro per fumetti, serie tv, lettura e scrittura. Proviene dal mondo editoriale, si è occupata di guide di cucina, ama la grafica e l’impaginazione e per motivi familiari ha da sempre un profondo legame con il mondo agricolo.

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \\\"Accetta i cookie\\\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie