italiantaste2017

Una settimana d’Italianità. Su tutte le tavole del mondo: #ItalianTaste

by • 4 dicembre 2017 • NotizieComments (0)

Va a chiudersi in queste ore la prima Settimana della cucina Italiana nel mondo.
Centinaia i ristoranti e i locali interessati.
Apertasi a Seul, alla presenza dell’ambasciatore Italiano in Corea del Sud, si è articolata in decine di Stati, portando in alto il gusto e la fama del Belpaese in tema di enogastronomia.
Si sono svolti incontri, conferenze e molte degustazioni. Diversi i ristoranti premiati con la certificazione di “Ospitalità Italiana”. Importanti seminari con ospiti gli chef italiani ambasciatori della nostra cultura sono stati un ottimo mezzo per diffondere ancora di più il valore dlle nostre tradizioni culinarie, che tutto il mondo ci invidia.
Da sottolineare tra i 1300 eventi distribuiti su 105 paesi, quelli svolti in Libano, dove notevole è stata la partecipazione del Governo locale, che, nelle innumerevoli difficoltà, sta contribuendo a dare sostegno alla scoperta del vino italiano come aperitivo.
Un impegno notevole quello del Governo e del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, che anche con l’impegno “social” al ritmo di #ItalianTaste sta spingendo molto sul mercato estero per diffondere Qualità, Identità ed Eccellenza.

eventisistemapaese.esteri.it

About Riccardo Roselli

Classe 1984, romano e Romanista. Dopo la formazione universitaria si dedica al cibo e l’enogastronomia in generale. Ottenuta la qualifica professionale di Sommelier, un diploma di primo livello Onaf e un attestato professionale in una scuola di cucina, collabora con la Fisar in servizi, degustazioni ed eventi. Consulente in enoteche per carte dei vini e organizzazioni del food e beverage con ristoranti e catering, si diletta scrivendo articoli enogastronomici e organizzando eventi e piccole manifestazioni.

Pin It


Post Correlati

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \"Accetta i cookie\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie