NaturaEVino2018

Natura&Vino della Teverina il 21 e 22 Aprile 2018 Civita di Bagnoregio (VT)

by • 16 aprile 2018 • In TusciaComments (0)

Appuntamento il 21 e 22 aprile 2018 con Natura&Vino della Teverina presso il Museo geologico e delle frane di Civita di Bagnoregio (VT).

Programma
Sabato 21 aprile
Convegno “Geoturismo del vino. Il nuovo ‘sentiero eno-naturalistico’ tra Civita di Bagnoregio e la Valle del Tevere”
Auditorium Vittorio Taborra
ore 9.30 Saluti istituzionali
Tommaso Ponziani – Direttore Museo Geologico e delle Frane (Civita di Bagnoregio, VT)
Francesco Bigiotti – Sindaco di Bagnoregio (VT)
Lorenza Merzagora – Coordinatrice Sistema museale RESINA
Gabriele Scarascia Mugnozza – Presidente della Commissione Nazionale Grandi Rischi
Giuseppe Scarascia Mugnozza – Direttore DIBAF (Dipartimento per la Innovazione nei Sistemi Biologici, Agroalimentari e Forestali),
Università degli Studi della Tuscia, Viterbo
Roberto Troncarelli – Presidente Ordine dei Geologi del Lazio
Alberto Cardarelli – Presidente Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Viterbo
Maria Letizia Arancio – Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale

SESSIONE I – Studio del territorio: evoluzione, pregi, problematiche e prospettive future
ore 10.30 Maurizio Del Monte (Sapienza Università di Roma, DST)
I calanchi: non solo aree ad alto rischio di erosione, ma anche una risorsa da valorizzare
ore 10.50 Danilo Palladino (Sapienza Università di Roma)
Il Distretto Vulcanico Vulsino
ore 11.10 Fabrizio Marra (INGV), Giovanni Maria Di Buduo (Museo Geologico e delle Frane)
Evoluzione vulcano-tettonica della valle del Fiume Tevere nell’area vulsina
ore 11.30 Coffee break
ore 11.50 Carmelo Petronio (già docente di Sapienza Università di Roma), Mario Federico Rolfo (Università degli Studi Tor Vergata)
Il sito a vertebrati presso Civitella d’Agliano (Viterbo): paleontologia e paleoetnologia
ore 12.10 Maria Letizia Arancio (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma la Provincia
di Viterbo e L’Etruria Meridionale)
Qualche novità sull’archeologia nella Teverina: progetti di ricerca territoriale e attività di scavo
ore 12.30 Claudio Margottini (Ambasciata d’Italia in Egitto, UNESCO Chair), Daniele Spizzichino (ISPRA, UNESCO Chair)
Ambiente naturale e presenza dell’uomo nel paesaggio culturale di Civita di Bagnoregio, candidato a patrimonio UNESCO
ore 12.50 Giovanni Attili (Sapienza Università di Roma, DICEA)
Civita di Bagnoregio e il suo territorio. Come ricomporre un rapporto interrotto
ore 13.10 Barbara Aldighieri (Presidente Associazione Italiana Geologia & Turismo)
Geologia e turismo: il vino chiave di lettura tra paesaggio e contesto geologico
ore 13.30 – 15.00 Coffee break

SESSIONE II – Sviluppo e fruizione sostenibile del territorio
ore 15.00 Giancarlo Della Ventura, Alessandro Cecili (Università degli Studi Roma Tre)
Nuove tecnologie webGIS per la gestione e navigazione virtuale di siti di interesse enologico
ore 15.20 Marcello Arduini (Direttore MUVIS – Museo del vino e delle scienze agroalimentari)
Dalla cantina al Museo. Il MUVIS: un patrimonio di ieri, di oggi e di domani
ore 15.40 Marta Cotarella (Direttrice Scuola Intrecci Alta Formazione)
INTRECCI, una nuova idea di sala. La sala che serve, contemporanea e accogliente
ore 16.00 Vito Intini (Presidente ONAV Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino), Alessandro Brizi (Caporedattore periodico
trimestrale dell’ONAV “L’Assaggiatore”)
Rapporto tra geologia e caratteristiche organolettiche di un vino: l’esempio delle Langhe e del Barolo
ore 16.20 Rita Biasi (Università degli Studi della Tuscia)
Paesaggi del vino laziale
ore 16.40 Gianluigi Giannella (Geologo, libero professionista), Aldo Lorenzoni (Direttore Consorzio Tutela Vini Soave e Recioto di
Soave), Chiara Mattiello (Sommelier)
I vini del vulcano
ore 17.00 Laura Melelli (Università degli Studi di Perugia)
HUSH (Hiking in Urban Scientific Heritage): contenuti geologici e naturalistici in realtà aumentata per una nuova visione della città
ore 17.20 Giovanni Maria Di Buduo (Museo Geologico e delle Frane)
Il nuovo “Sentiero Eno-Naturalistico della Teverina”: compendio tra studio e promozione sostenibile del territorio
Degustazione di vini della Teverina
ore 17.40 – 18.30 Carlo Zucchetti (esperto in enogastronomia) – Degustazione Grechetti della Teverina
Con Giuseppe Mottura (Cantina Sergio Mottura, Grechetto sulle alluvioni del Fiume Tevere), Leonardo Belcapo (Fattoria Madonna
delle Macchie, Grechetto sui tufi vulsini), Laura Verdecchia (Tenuta La Pazzaglia, Grechetto sulle argille di origine marina)

Domenica 22 aprile
Palazzo Alemanni
Civita di Bagnoregio (VT)
Dalle ore 10.00 alle 20.00
“Civita GeoWineExpo”
Alla scoperta delle peculiarità geologico-naturalistiche ed enologiche del territorio e di come queste ultime sono intimamente connesse e dipendenti dalle prime: un evento interattivo gratuito con postazioni geologiche tattili ed esperienziali, proiezione di filmati, degustazione di vini del territorio, con la guida dei geologi del Museo.

Museo geologico e delle frane di Civita di Bagnoregio 
Piazza S. Donato
01022 Civita di Bagnoregio VT

Info:
328.6657205
info@museogeologicoedellefrane.it   
www.museogeologicoedellefrane.it

About

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \\\"Accetta i cookie\\\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie