IMG-20180728-WA0017

A Maenza Sky Wine conferma le attese!

by • 3 agosto 2018 • BereComments (0)

Sky Wine si conferma come un punto fisso dell’estate Pontina. Un’estate illuminata a festa e che l’organizzazione arricchisce puntualmente permettendo ai numerosi ospiti di conoscere il territorio nei suoi diversi aspetti. Ovviamente partendo dall’enogastronomia, senza mai tralasciare l’aspetto artistico culturale che anche in questa tappa ci ha consentito di essere ammaliati da un borgo di eccezionale bellezza, Maenza. Sui monti interni della provincia di Latina, questo paese medievale si è agghindato per l’occasione, ergendosi a salotto del gusto, centro geografico per una sera di quel panorama di eccellenze che popolano la zona. L’Associazione Gradazione 13 di Giuseppe di Benedetto, ha scelto questo borgo per Sky Wine, dopo Sermoneta, l’Abbazia di Fossanova, Terracina e Cori, che nel passato si sono alternate negli allestimenti.IMG-20180728-WA0015
Così, per l’edizione svolta il 28 e il 29 Luglio, i protagonisti indiscussi sono stati i vini bianchi e le bollicine, che nelle sale del Castello Baronale, della Chiesa di San Giacomo e sotto la Loggia dei Mercanti, hanno avuto il loro palco per farsi conoscere dai tantissimi turisti che fin dall’apertura si sono presentati agli ingressi. Un successo meritato e anche un po’ atteso (ammettiamolo) vista la formula che più volte ha dimostrato di essere vincente. L’organizzazione come sempre impeccabile e attenta a rendere l’evento di grande importanza culturale, ha messo in piedi una serie di degustazioni/convegni che durante la “duegiorni” si sono svolti con esperti, giornalisti, produttori e appassionati. Svariate le tematiche trattate, dalla spumantizzazione dei vitigni regionali ai focus sui vitigni nazionali. Questo perchè non ci si è fermati ai confini laziali, ma i confronti tra le varie tecniche e i vari vitigni diffusi su tutto il territorio nazionale sono stati tra i momenti di più alto interesse.
Inoltre un importante spazio l’ha avuto un’altra branca della cultura, con l’installazione “Vite a Rendere” e con la mostra “I Vinarelli”.IMG-20180728-WA0016
Un successo per tutta l’organizzazione di Sky Wine, che però non si crogiola, ma anzi, si prepara al prossimo evento, a Sezze i prossimi 25 e 26 Agosto. Setinum il nome dell’evento che chiuderà la stagione 2018 e avrà come tema l’arte della viticoltura storica nella provincia di Latina.
Che dire, pronti per un altro viaggio enogastronomico…nel tempo però!

About Riccardo Roselli

Classe 1984, romano e Romanista. Dopo la formazione universitaria si dedica al cibo e l’enogastronomia in generale. Ottenuta la qualifica professionale di Sommelier, un diploma di primo livello Onaf e un attestato professionale in una scuola di cucina, collabora con la Fisar in servizi, degustazioni ed eventi. Consulente in enoteche per carte dei vini e organizzazioni del food e beverage con ristoranti e catering, si diletta scrivendo articoli enogastronomici e organizzando eventi e piccole manifestazioni.

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \\\"Accetta i cookie\\\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie