La ricetta del Risotto Ajo ojo & peperoncino dello chef Salvo Cravero

Lo chef Salvo Cravero, Docente Gambero Rosso Accademy,  ci ha inviato la ricetta che preparerà con l’E.V.O. Olitar per lo show cooking domenica 17 dicembre a Tarquinia: Risotto “Ajo ojo & peperoncino”. Non mancate. Potrete vedere i vari passaggi illustrati dallo chef e chiedere maggiori indicazioni per portare in tavola questo piatto e stupire i vostri ospiti.

Domenica 17 dicembre 2017 
“A Prova di Gusto” Food Festival
Centro Commerciale Top 16
Tarquinia (VT).

Ore 13,30 Piano Terra

Risotto “Ajo ojo & peperoncino”
(riso Carnaroli, con crema d’aglio rosso di Proceno, mantecato all’olio E.V.O. peperoncini freschi, prezzemolo e mollica di pane croccante)

Ingredienti per quattro persone:

  • Riso Carnaroli 320g
  • Olio evo q.b.
  • Agio due teste
  • Panna ½ lt
  • Latte ½ lt
  • Peperoncini freschi q.b.
  • Prezzemolo riccio e liscio
  • Brodo (sedano carota e cipolla)
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano reggiano grattugiato 200g
  • Mollica di pane tostata q.b.

 

Procedimento :

In una pentola capiente tostare il riso a secco, (senza né olio né burro) fino a quando sulle pareti, non comparirà una polvere bianca, dell’amido e un gradevole odore di cereali tostati.

Bagnare con brodo molto caldo, quanto basta a coprire i il riso, ricordando di girare di tanto in tanto e di non far perdere mai il bollore.

Nel frattempo, pulire l’aglio e privarlo dell’anima, trasferire in una pentola e coprire con il latte, portare a bollore, spegnere e buttare il latte, questa operazione dovrà essere ripetuta per tre volte.

A questo punto, cuocere fino a completo ammorbidimento, l’aglio con la panna, e frullare.

Cotto il riso, fuori dal fuoco, mantecare, con olio E.V.O. e parmigiano.

Servire con la salsa all’aglio, le molliche di pane precedentemente tostate in forno, con olio e aglio, i peperoncini tagliati a cubetti piccolissimi, qualche foglia di prezzemolo e olio a crudo.

 

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Condividilo su Facebook
Condividi su twitter
Condividilo su Twitter
Condividi su linkedin
Condividilo su Linkdin
Condividi su whatsapp
Condividilo su Whatsapp

Spazio disponibile

Per la tua pubblicità in questo spazio contatta advertising@carlozucchetti.it

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter di Carlo Zucchetti