Guida Oro I Vini di Veronelli 2017, una fotografia dell’Italia enologica

Nel cuore di Trastevere, nei locali seicenteschi progettati dal Borromini di quello che oggi è l’hotel Donna Camilla Savelli, è stata presentata ieri la guida Oro I Vini di Veronelli 2017. veronelli-17-daniel-thomas
Come si legge nell’introduzione le 2049 aziende e i 16.252 vini selezionati danno corpo all’edizione “più ampia ed esaustiva che il Seminario Permanente Luigi Veronelli abbia pubblicato negli ultimi 5 anni”. La crescente attenzione sia da parte dei consumatori che dei vignaioli verso il biologico e la biodinamica trova riscontro nei nuovi simboli introdotti, mentre costanti nel numero, ovvero 10, sono i Sole, premi speciali assegnati dalla redazione e consegnati ieri insieme ai cinque i Migliori assaggi da Andrea Bonini, direttore del Seminario Veronelli, Gigi Brozzoni e Daniel Thomas, curatori della Guida, Andrea Alpi e Marco Magnoli della redazione.

veronelli-2017-gigi-brozzoniIn guida troverete segnalati inoltre 346 i Super Tre Stelle – vini valutati con punteggio uguale o superiore a 94/100 – e 28 Grandi Esordi. Altra novità, ha sottolineato Gigi Brozzoni, è “Il punto”, una sintetica e attenta disamina della situazione e delle aspettative della viticoltura redatta per ogni regione. Una fotografia dell’Italia enologica che permette di guardare ai cambiamenti e al percorso che ogni zona sta facendo. Da questa panoramica si evidenzia un aumento dei vitigni autoctoni accompagnati da un miglioramento tecnico e stilistico, una sempre più diffusa viticoltura di precisione che permette di affrontare il cambiamento climatico e mantenere alto il livello qualitativo.

SOLE 2017

Barolo Resa 56  Brandini 2012
Sforzato di Valtellina Infinito Tenuta Vinea Scerscè 2010
Guggal Solaris Vigneti delle Dolomiti kollerhol 2015
Trentino Vino Santo Emblemi d’Amor Giovanni Poli 2005
Brunello di Montalcino Riserva Il Divasco La Rasina 2010
Vito Arturo Rosso Toscana Fattoria Le Fonti 2013
Antium Bellone Lazio Casale del Giglio 2015
Tullum Rosso Riserva Fuedo Antico 2011
Greco di Bianco Passito Maria Baccellieri 2012
Dagala Pinot Nero Sicilia Castello Solicchiata 2010

I MIGLIORI ASSAGGI 2017

Trento Extra Brut Riserva del Fondatore Giulio Ferrari Ferrari – Fratelli Lunelli 2005
Curtefranca Bianco Chardonnay Ca’ del Bosco 2012
Vigna Mazzì Salento Rosato Rosa del Golfo 2014
Barolo Vigna Rionda Ester Canale Rosso Giovanni Rosso 2012
Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice Avignonesi 2001

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Condividilo su Facebook
Condividi su twitter
Condividilo su Twitter
Condividi su linkedin
Condividilo su Linkdin
Condividi su whatsapp
Condividilo su Whatsapp

Spazio disponibile

Per la tua pubblicità in questo spazio contatta advertising@carlozucchetti.it

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter di Carlo Zucchetti