degustazione scuola cultura

Vino è cultura?

by • 10 novembre 2017 • BereComments (0)

Troppo spesso, soprattutto tra i consumatori, questa domanda è sottovalutata e posta in secondo piano. E’ sempre più frequentemente il prezzo a farla da padrone.
Non scoraggiamoci però, esistono delle realtà, e delle occasioni che sicuramente possono aiutare i fruitori a ridurre questa distanza tra conoscenza e qualità del vino e dei prodotti enogastronomici.
E’ in questo quadro che si collocano gli incontri promossi ed organizzati da una libreria di Roma, nel quartiere Talenti, “scuola e cultura” di via Ugo Ojetti.
Una serie di appuntamenti a partecipazione gratuita e con il solo scopo divulgativo, che si svolgono al primo piano della libreria, tra volumi e tomi, in un’atmosfera ovattata ma conviviale.
Il primo incontro di questa stagione si è svolto sabato scorso, ed il tema proposto è stato “Tempo di Castagne” ed il produttore ospite, con i suoi vini e soprattutto con la sua presenza è stato Cordeschi.
Assieme al vino, fornito dalla Torrefazione Adriatica dei fratelli Bertini, c’è stato il valido supporto di una bellissima realtà di quartiere (e non solo, visto la fama ed il successo riscontrato negli ultimi anni) le “officine del Gusto” di Massimo Piccheri ed il suo staff che ha deliziato i palati dei presenti con prodotti di altissima qualità.
Un’occasione interessante, e vista l’affluenza, ben valorizzata ed apprezzata dal pubblico che numeroso si è presentato ad ascoltare e conoscere Federico Cordeschi ed il frutto del suo lavoro, in continua evoluzione e proiettato verso risultati sempre più ambiziosi.

Libreria Scuola e Cultura, via Ugo Ojetti 173 Roma
Società Agricola Vitivinicola Cordeschi, Acquapendente Vt
Le Officine del Gusto, via Conca d’Oro 260/262 Roma
Torrefazione Adriatica, viale Adriatico 1 Roma

locandina 28ott2017

About Riccardo Roselli

Classe 1984, romano e Romanista. Dopo la formazione universitaria si dedica al cibo e l’enogastronomia in generale. Ottenuta la qualifica professionale di Sommelier, un diploma di primo livello Onaf e un attestato professionale in una scuola di cucina, collabora con la Fisar in servizi, degustazioni ed eventi. Consulente in enoteche per carte dei vini e organizzazioni del food e beverage con ristoranti e catering, si diletta scrivendo articoli enogastronomici e organizzando eventi e piccole manifestazioni.

Pin It


Post Correlati

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \"Accetta i cookie\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie