donne vino logo

Per un vino sempre più Donna

by • 6 febbraio 2018 • Notizie, Senza categoriaComments (0)

La Camera dei Deputati, nella persona di Luca Sani, Presidente della commissione Agricoltura, ha aperto le porte all’Associazione “Le Donne del Vino”. L’occasione è stata organizzata per presentare un progetto di Wine Manager rivolto alle donne. Corsi intensivi, di 7 ore finalizzati alla creazione di figure femminili da insediare all’interno dei Consorzi di Tutela, attualmente ferme a meno del 10%.
Solo il primo passo questo, come spiegato dalla presidentessa delle Donne del Vino, Donatella Cinelli Colombini, verso la crescita di una classe dirigente femminile formata e ben addentro alle più svariate tematiche, dal marketing allo storytelling.
Una classe dirigente che parte volutamente dalle basi, dunque, con la consapevolezza che il margine e le potenzialità possono e devono spingere alla crescita di queste basse percentuali, al di là di ogni qualsiasi “quota rosa”.

 

Le Donne del vino

About Riccardo Roselli

Classe 1984, romano e Romanista. Dopo la formazione universitaria si dedica al cibo e l’enogastronomia in generale. Ottenuta la qualifica professionale di Sommelier, un diploma di primo livello Onaf e un attestato professionale in una scuola di cucina, collabora con la Fisar in servizi, degustazioni ed eventi. Consulente in enoteche per carte dei vini e organizzazioni del food e beverage con ristoranti e catering, si diletta scrivendo articoli enogastronomici e organizzando eventi e piccole manifestazioni.

Pin It


Post Correlati

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \"Accetta i cookie\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie