corso olio Slow food

La cultura dell’olio, corso Slow Food Frascati dal 12 al 26 marzo 2019

by • 6 marzo 2019 • NotizieComments (0)

L’olivo e l’olio di oliva sono stati al centro di miti, religiosità e storia delle civiltà del Mare Nostrum fino a diventare il simbolo della dieta mediterranea e della sua cultura di riferimento.  Slow Food Frascati propone dal 12 al 26 marzo un  corso  per comprendere la cultura dell’olio e approfondire le tecniche agronomiche e di trasformazione, la classificazione merceologica, le proprietà nutrizionali e l’utilizzo in cucina. Referente del corso è Stefano Asaro,  Master of Food, con una lunga esperienza nel campo prima come vice curatore della Guida agli Extravergini di Slow Food  poi  come referente del Gruppo olio di Slow Food Lazio.

La parte teorica è il supporto indispensabile all’addestramento pratico di degustazione, volto a riconoscere e distinguere gli oli di oliva reperibili sul mercato.

Prima lezione
Tradizione e cultura dell’olivo e dell’olio, mito e storia.
Distribuzione geografica e paesaggio dell’olivicoltura.
Produzione e consumi mondiali.
Denominazione e classificazione merceologica.

Seconda lezione
Dall’uliveto al frantoio: olivicoltura, raccolto e trasporto; il frantoio e le tecniche di estrazione.
Biodiversità e cultivar locali.

Terza lezione
Elementi biologici, nutrizionali e organolettici.
Caratteristiche chimico-fisiche.
Saper leggere l’etichetta.
Altri oli.
Uso in cucina e abbinamenti.
Consumo, salute, bio.

Date lezioni
martedì 12 marzo 2019
martedì 19 marzo 2019
martedì 26 marzo 2019

Cantina Bucciarelli
Via Regina Margherita,27 00044 – Frascati

Condotta Slow Food di riferimento
Frascati

Referente
Stefano Asaro
stefano.asaro@alice.it
335 5270518

About Francesca Mordacchini Alfani

Amante di tutto ciò che fa perdere tempo e contribuisce a trascurare la concretezza, aiutata in questo da astratti studi umanistici, ha la passione tra l’altro per fumetti, serie tv, lettura e scrittura. Proviene dal mondo editoriale, si è occupata di guide di cucina, ama la grafica e l’impaginazione e per motivi familiari ha da sempre un profondo legame con il mondo agricolo.

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \\\"Accetta i cookie\\\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie