I Luoghi del Cesanese 2020-copertina

I Luoghi del Cesanese 2020: i premiati

by • 22 giugno 2019 • Bere, NotizieComments (0)

La prima edizione della guida I Luoghi del Cesanese 2020 a cura di Pasquale Pace e Carlo Zucchetti è stata presentata in anteprima a VinoIntorno giovedì 20 giugno 2019 nel Centro Storico di Olevano Romano con una bella degustazione.
LA GUIDA
Una guida che va alla scoperta dei Luoghi del Cesanese, un vitigno che dichiara con sempre maggiore forza la sua appartenenza, il suo legame imprescindibi­le con questi territori. Un radicamento storico, ma non solo. Un vincolo si potrebbe dire sociale. Le narrazioni della maggior parte dei produttori lo sottolineano. Il Cesanese è come un parente, un famigliare sempre presente nei ricordi di infanzia o negli album di famiglia più vecchi. Questa prima edizione dunque ci ha insegnato ad avvicinarci a questo territorio in maniera diversa, ad ascoltare il Cesanese che racconta le vicende di questi luoghi. A seguirlo negli angoli più impervi, affidarsi a lui che rimane abbracciato a quei pendii vertiginosi e si inerpica, conquista spazi e respira l’aria rarefatta di alta collina. E ci guida anche alla sco­perta dei vitigni storici come la Passerina o l’Ottonese, con cui condivide da tempo gli spazi e acquisiamo un nuovo elemento fondamentale: l’attesa. Ecco il perché degli acini come simbolo, assegnati fino a un massimo di 3. Rappresentano la capacità di individuare i tempi giusti di raccolta in base alla maturazione delle uve e la pazienza necessaria affinché il vino possa esprimersi con franchezza. A tutto questo si aggiunge il portato di base di tutte le nostre guide: l’incentivo ad andare direttamente in cantina, a co­noscere i vignaioli e prendersi il tempo necessario per cogliere la complessità del vino. Per questo abbiamo corredato la disamina del territorio con una descrizione geologica e storica redatta dalla geologa Maria Cristina Pratesi.

Le valutazioni
Le valutazioni sui singoli vini non sono espresse in punteggi ma in Acini assegnati fino a un massimo di  3 acini.

Questo elemento vuole condensare nella sua forza simbolica il concetto di maturazione per evidenziare, da un lato, quanto sia importante per il vignaiolo lavorare bene in vigna e la sua capacità di individuare i tempi giusti di raccolta in base alla maturazione delle uve, dall’altro, per sottolineare la pazienza e l’attesa necessaria affinché il vino possa esprimersi con franchezza.

1aciniv    per i vini da assaggiare

2aciniv  per i vini da cui lasciarsi sedurre

2 acini FINALE    per i vini che richiedono ascolto

3 aciniper i vini che hanno saputo attendere e meritano una lunga sosta

cappello blu gourmet errante logo

Il cappelllo è un Borsalino che è diventato il logo di www.carlozucchetti.it e l’elemento identificativo del curatore Carlo Zucchetti.
Il GE è invece l’acronimo, graficamente espresso in icona, di Gourmet Errante, ovvero Pasquale Pace, l’altro curatore di questa guida.
I due simboli non vengono assegnati al singolo vino, ma all’azienda, e vogliono mettere in evidenza il lavoro di quelle cantine in cui è riconoscibile un progetto chiaro e definito seguito con coerenza e costanza. A questo si aggiunge la capacità di portare fuori dalla zona di origine l’immagine del territorio come marchio storico e ricono­sciuto o come proposta di un progetto particolarmente interessante. Non è un giudizio di merito dunque ed è infatti indipendente dai vini prodotti che possono non corrispondere alla linea degustativa adottata. Ne sono stati insigniti cinque

I Premiati

Cesanese del Piglio D.O.C.G.

Casale della Ioria – Piglio
Per aver contribuito in maniera determinante a mantenere alta la reputazione di un territorio con un progetto che unisce formazione scientifica e rispetto della storia dei luoghi

Coletti Conti – Anagni
Per aver saputo riconoscere nel Cesanese una delle voci più significative del territorio e aver accumulato studi, ricerche costanti ed esperienze di allevamento e vinificazione diventandone uno dei maggiori interpreti

Terenzi – Serrone
Per la capacità di aver intuito le potenzialità del Cesanese e del territorio facendone la base di un progetto chiaro e di un alacre lavoro di crescita

Cesanese di Olevano Romano D.O.C.

Damiano Ciolli – Olevano Romano
Per la sensibilità nel cogliere un’interpretazione moderna e dinamica del Cesanese che è diventata la base di un progetto chiaro e un punto di riferimento a cui guardare

Piero Riccardi Lorella Reale – Olevano Romano
Per l’impegno con cui persegue un progetto definito che ha saputo unire rigore intellettuale e lavoro manuale seguendo strettamente i principi della biodinamica

I Luoghi del Cesanese in numeri

I territori sono introdotti da una descrizione geologica e storico-artistica della geologa Maria Cristina Pratesi.

51 cantine introdotte da una breve descrizione e corredate da informazioni utili: indirizzi, numero di bottiglie prodotte, estensione vitata, enologo e molte altre.

La segnalazione delle aziende con agriturismo o foresteria, quelle che permettono la visita in cantina e chi fa vendita diretta.

5 cantine che conquistano il cappello e il GE simbolo di coerenza e chiarezza del progetto

Ventisei 3acini, i vini i che hanno saputo attendere e meritano una lunga sosta

I Premiati

Cesanese del Piglio D.O.C.G.

Rossi

Cesanese del Piglio D.O.C.G. Priore Mozzatta ‘17 La Visciola

Cesanese del Piglio D.O.C.G. Oncia Rossa ‘17 Carlo Noro

Cesanese del Piglio D.O.C.G. San Magno ‘16 Corte dei Papi

Cesanese del Piglio D.O.C.G. Sapiens ‘18 Federici

Cesanese del Piglio Riserva D.O.C.G. Pilarocca ‘15 Pileum

Cesanese del Piglio Superiore D.O.C.G. ‘17 Luca Sbardella

Cesanese del Piglio Superiore D.O.C.G. Lepanto ‘16 Alberto Giacobbe

Cesanese del Piglio Superiore D.O.C.G. Picchiatello ‘17 L’Avventura

Cesanese del Piglio Superiore D.O.C.G. Romanico ‘16 Coletti Conti

Cesanese del Piglio Superiore Riserva D.O.C.G. Dives ‘12 Marcella Giuliani

Cesanese del Piglio Superiore Riserva D.O.C.G. Torre del Piano ‘16 Casale della Ioria

Cesanese di Affile D.O.C.

Bianchi

Malvasia I.G.T. Lazio Enea ‘18 Formiconi

Rossi

Cesanese di Affile D.O.C. Nemora ‘16 Raimondo

Cesanese di Affile D.O.C. Terre Vulpis ‘15 Raimondo

Cesanese di Olevano Romano D.O.C.

Bianchi

Bellone V.d.T. Cantine Il Moro

Le Tivie I.G.T. Lazio bianco ‘18 Masci

Malvasia Puntinata I.G.P. Lazio Tenuta al Campo ‘ 18 Azienda Agricola Proietti

Vecchi Filari I.G.T. Lazio bianco ‘17 Il Merlo Antonio Carrarini

Rossi

Cesanese di Olevano Romano D.O.C. ‘17 Alberto Giacobbe

Cesanese di Olevano Romano D.O.P. Tenuta al Campo ‘17 Azienda Agricola Proietti

Cesanese di Olevano Romano D.O.C. Consilium ‘14 Migrante

Cesanese di Olevano Romano D.O.C. Silene ‘17 Damiano Ciolli

Cesanese di Olevano Romano D.O.C. Terre Olibani ‘15 Migrante

Cesanese di Olevano Romano Riserva D.O.C. Cirsium ‘15 Damiano Ciolli

Cesanese di Olevano Romano Superiore D.O.P. Tenuta al Campo ‘16
Azienda Agricola Proietti

Altri Luoghi

Rossi

Cesanese I.G.P. Lazio ‘15 Omina Romana

Più di 30 degustatori persone che , in vario modo, conoscono il territorio, i vignaioli e il vino e lo raccontano ogni giorno: giornalisti, blogger, enotecari, ristoratori, ognuno con una sua visione del vino che potesse nel risultato finale per dare spazio alle tante sfaccettature che il mondo enologico contemporaneo presenta.
La degustazione si è svolta a bottiglie coperte per evitare qualsiasi influenza.

 

I Luoghi del Cesanese_copertina
I Luoghi del Cesanese 2020

a cura di Pasquale Pace e Carlo Zucchetti
Editore www.carlozucchetti.it
pp.168
2019
€ 10,00
Vendita: In libreria e online su Amazon e IBS

About Francesca Mordacchini Alfani

Amante di tutto ciò che fa perdere tempo e contribuisce a trascurare la concretezza, aiutata in questo da astratti studi umanistici, ha la passione tra l’altro per fumetti, serie tv, lettura e scrittura. Proviene dal mondo editoriale, si è occupata di guide di cucina, ama la grafica e l’impaginazione e per motivi familiari ha da sempre un profondo legame con il mondo agricolo.

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \\\"Accetta i cookie\\\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie