maculan-famiglia

Fausto Maculan per i vini dolci a tuttopasto… e  se non fosse un’eresia?

by • 20 novembre 2017 • NotizieComments (0)

Dolce con dolce, secco con salato.
Quante volte sommelier e non, si sono sentiti ripetere questo mantra da degustatori e insegnanti vari?

È da un po’ di tempo però, sulla scia degli abbinamenti muffati con formaggi erborinati, che si sta provando a sdoganare questo assioma.
Ora scende in campo uno dei più noti produttori di vini da seduzione che ha indetto un concorso rivolto a tutti gli chef, non solo professionisti, under 40 d’Italia.
Forzando un po’ la mano potremmo azzardare un ritorno all’antico, quando i vini erano prevalentemente abboccati e accompagnavano tutti i pasti.
Oppure potremmo vedere semplicemente l’innovazione dietro questa traccia da seguire, ma se si scomoda il “padre” del Torcolato e dell’Acini Nobili, forse così assurdo non è questo abbinamento.
Il concorso prevede l’invio di ricette senza limiti alla fantasia né tantomeno agli ingredienti, l’unico vincolo, ovviamente, ricetta salata-vino dolce.
Queste verranno poi valutate da una giuria di critici gastronomici.  Quattro saranno poi i finalisti selezionati che si esibiranno con la loro ricetta in occasione della serata finale del concorso, di fronte ad una giuria presieduta dal patron Fausto Maculan e composta da Andrea Grignaffini, Luigi Costa, Chiara Giovoni e dello chef Giancarlo Perbellin.
Il vincitore si aggiudicherà il primo “Premio Maculan”.
Per tutti gli altri l’onore di esser citati con le proprie creazioni in un libro che verrà pubblicato per l’occasione e che raccoglierà tutte le ricette pervenute.

Ora sta ai giovani cuochi mettersi in gioco. Chissà che non esca fuori un abbinamento stellare!

Per partecipare:
inviare una ricetta con la foto relativa all’indirizzo:
concorso@premiomaculan.net
entro il 28/02/2018.
premiomaculan.net

Maculan
Maculan 

Via Castelletto 3
36042 Breganze (VI) Italia
Tel 0445 873733
Fax 0445 300149
info@maculan.net
www.maculan.net

facebook

About

Pin It


Post Correlati

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \"Accetta i cookie\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie