B321796B-2FD6-40DF-80EA-69978FB18E7A

Città Olio: eletti nuovi rappresentanti del Consiglio Nazionale

by • 8 ottobre 2019 • Notizie, Senza categoriaComments (0)

La squadra che governa l’Associazione Città dell’Olio cresce per numero di presenze e rappresentanza dei territori. Nei giorni scorsi a Roma, il Consiglio Nazionale ha deliberato all’unanimità l’elezione dei nuovi membri dell’Ufficio di Presidenza e della Giunta e dei nuovi rappresentanti del Consiglio nazionale della Rete che ad oggi conta ben 329 territori olivetani italiani. Le principali novità riguardano l’Ufficio di presidenza e la Giunta dove entrano: Marcello Bonechi Sindaco del Comune di Castellina in Chianti nel ruolo di Vice Presidente Vicario, Carmine Salce Vice Presidente CCIAA di Chieti Pescara e Paolo Greco Sindaco del Comune di Caprarica di Lecce nel ruolo di Vice Presidente. Confermati invece Michele Sonnessa, Vice  Sindaco del Comune di Rapolla come Vice Presidente Tesoriere e Lina Novelli Sindaco del Comune di Canino come Vice Presidente. Affiancheranno il presidente Enrico Lupi anche nella Giunta, dove sono stati nominati tre nuovi membri: Orio Mocellin Assessore del Comune di Pove del Grappa, Stefania Moccoli Vice Sindaco del Comune di Trevi ed Elio Sundas Sindaco del Comune di Santadi.Nel Consiglio nazionale invece si registrano quattro nuovi ingressi. Si tratta di Mauro  Ribola Consigliere delegato del Comune di Monte Isola (BS), Mauro Pastori Vice Sindaco del Comune di Maiolati Spontini (AN), Mario Conoci Sindaco del Comune di Alghero (SS) e Alice Prinetti Assessore del Comune di Rosignano Marittimo (LI). Tra le file dei Coordinatori regionali, nelle scorse settimane abbiamo visto l’ingresso di Debora Conti Assessore del Comune di Cartoceto per le Città dell’Olio delle Marche, Sandro Gambuzza Consigliere CCIAA Sud Est Sicilia per le Città dell’Olio della Sicilia, Flavio Stasi Sindaco di Corigliano-Rossano per le Città dell’Olio della Calabria, Antonella De Lillo Assessore del Comune di Trinitapoli (BT) per le Città dell’Olio della Puglia, Emanuela Altobelli Assessore del Comune di Vallecorsa (FR) per le Città dell’Olio del Lazio e Rosy Silvestrini Assessore del Comune di Asolo (TV) per il Veneto. Il 2019 è un anno particolarmente  importante per le Città dell’Olio italiane che si preparano a celebrare il 25esimo anniversario della nascita dell’Associazione. Una ricorrenza che sarà festeggiata a Siena con tre giorni di seminari ed eventi collaterali in programma dal 29 novembre al 1 dicembre al Complesso Museale Santa Maria della Scala, come sottolineato dal Presidente di Città dell’Olio Enrico Lupi: “Desidero congratularmi con i neo eletti e augurare buon lavoro a tutti noi, tra poche settimane ci vedremo a Siena per dare vita ad un piano di lavoro che abbiamo chiamato ambiziosamente “”Agenda  2030″”. Avremo tre giornate per confrontarci sugli obiettivi da centrare in questi 6 ambiti: Turismo dell’Olio e del Cibo, Paesaggio Rurale Olivicolo, Identità e Territorio, Cultura e Stile di Vita, Produzione, Marketing ed Economia, Formazione ed Educazione. Con l’aiuto degli oltre 100 stakeholder – esperti, rappresentanti delle istituzioni, produttori e operatori del settore provenienti datutta Italia – che abbiamo invitato, vogliamo trasformare visioni e proposte in  opportunità concrete per tutta la filiera” .

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \\\"Accetta i cookie\\\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie