ChiantiCollection2018

Chianti Classico Collection 2018. L’Anteprima a cui non puoi mancare.

by • 8 aprile 2018 • BereComments (0)

Chianti Classico Collection 2018. L’Anteprima a cui non puoi mancare. Per i vini. Per un territorio sempre più in fermento. Per un Consorzio con le idee chiare. Per l’organizzazione dell’evento. Da anni propone una divisione in Comuni di produzione in maniera chiara ed intelligibile. Con la volontà di valorizzare anche le sottozone.

Produttori che si incontrano tra loro. Si interrogano. Assaggiano. Collaborano. Organizzano degustazioni per areali. Con un lavoro sul suolo, sulla geologia, sull’agronomia.

Così è un piacere, grazie alla professionalità e la cortesia dei Sommelier, assaggiare degustando alla cieca per annate.

Una piccola desiderata. Organizzare la degustazione non solo per annate e tipologie. Sarebbe utile averla, così come nei banchi con i produttori,  differenziata per Comuni.
Nei banchi sarebbe opportuno prendere atto del lavoro fatto per la individuazione delle sottozone e ritrovarlo plasticamente nel percorso dei tavoli.

Sulla 2016 è sempre il solito discorso valido per tutte le anteprime. 29 campioni da botte su 68. Quasi la metà. Un po’ troppi per un giudizio definitivo. Forse sarebbe meglio, visto la indifferibilità della data, soprassedere.

Sulla 2015. La conferma di un’ottima annata. Senza se e senza ma.

Piramide Chianti ClassicoComincia, invece, a prendere senso la piramide qualitativa del Chianti. Sempre più produttori riservano le loro miglior vigne e selezioni alla Gran Selezione. Con un contraccolpo però nella qualità delle Riserve. Pur con un eccessivo “strizzare l’occhio” ai mercati internazionali.  Oramai il “dado è tratto”. Le polemiche, le diffidenze ed i malumori rimangono. Si comincia, volenti o nolenti, a prendere atto delle modifiche.
Un’altra strada ormai, fortunatamente, intrapresa è quella di una sempre maggiore centralità del Sangiovese e degli altri vitigni storici chiantigiani.
Nostro compito rimane degustare. Questo è quello che abbiamo fatto. Due giorni per più di 600 vini è un’ impresa titanica. Per questo abbiamo scelto di assaggiare tutte le Gran Selezione e Riserve. Gran parte dell’annata 2015. Pochissime, solo per avere una idea, del 2016. Riccardo Roselli, purtroppo, mi ha raggiunto una sola giornata.

Chianti Classico, materiali a cura del Consorzio:

Passaporto

Nel Mondo

La Piramide della qualità

Il Territorio

Le Differenze

La Storia

La Leggenda

Questi sono i nostri migliori assaggi.

Chianti

Castelnuovo Berardenga 28 Aziende in degustazione:
La Ghirlanda Bindi Sengardi ‘15; Castellʼin Villa ‘13; Castello di Bossi ‘15; Losi Querciavalle ‘13

Gaiole in Chianti 21 Aziende in degustazione:
Badia a Coltibuono ‘16 botte; Barone Ricasoli Brolio ‘16 botte; Rocca di Castagnoli ‘16

Radda in Chianti 21 Aziende in degustazione:
Castello di Volpaia ’16; Il Barlettaio ’13; Istine ’15; Val delle Corti ‘15

Castellina in Chianti 27 Aziende in degustazione:
Belcanto Nittardi ’15; Villa Bandini Pomona ’16 botte; San Fabiano a Calcinaia ’15; Tenuta di Lilliano ’15;

Poggibonsi 3 Aziende in degustazione:

Barberino Val d’Elsa 10 Aziende in degustazione:
Castello di Monsanto ‘16 botte;Guidi 1929 San Giorgio allo Spadaio; Isole e Olena ’16 botte

Tavernelle Val di Pesa 5 Aziende in degustazione:
Poggio al Sole ’15; Casasilia Poggio al Sole ‘15 botte

Greve in Chianti 41 Aziende in degustazione:
Le Cinciole ’14; Vecchie Terre di Montefili ‘15

San Casciano Val di Pesa 22 Aziende in degustazione:
Poggiopiano ‘15

La Riserva

Castelnuovo Berardenga 28 Aziende in degustazione:
Calidonia Bindi Sengardi ‘14; Castellʼin Villa ’11; Fattoria di Petroio ’14 botte; Lodi Querciavalle ’12; Bandecca San Giorgio a Lapi ’13; Terre di Seta ‘13

Gaiole in Chianti 21 Aziende in degustazione:
Badia a Coltibuono 2013; Castello di Cacchiano ’13; Le Barancole Fattoria San Giusto a Rentennano’15 botte; Seretina Monterotondo ‘13

Radda in Chianti 21 Aziende in degustazione:
Caparsino  Caparsa ’15; Doccio a Matteo Caparsa ’15; Castello di Volpaia ’15; Il Campitello Monteraponi ’15 botte; Podere Capaccia ’15 botte; Podere lʼAia ’15; Bugialla Poggerino ’15; Val delle Corti ‘15

Castellina in Chianti 27 Aziende in degustazione:
Buondonno ’15; Ser Lapo Castello di  Fonterutoli ’15 botte; Le Bandite Lornano ’13; Villa Bandini Pomona ’15; Famiglia Zingarelli Rocca delle Macie’15

Poggibonsi 3 Aziende in degustazione:
Cinciano ’15; Vigneti La Selvanella Fattorie Melini ‘13

Barberino Val d’Elsa 10 Aziende in degustazione:
Castello di Monsanto Il Poggio ‘13

Tavernelle Val di Pesa 5 Aziende in degustazione:

Greve in Chianti 41 Aziende in degustazione:
Castellinuzza ’13; Il Molino di Grace’15; Aluigi Le Cinciole ’13; Renzo Marinai ’15; Villa Calcinaia ‘15

San Casciano Val di Pesa 22 Aziende in degustazione:
Vigna di Fontalle Antica Fattoria Machiavelli’13; La Sala ’15; Borromeo Poggio Borgoni ’13; Solatione ’12

La Gran Selezione

Castelnuovo Berardenga 28 Aziende in degustazione:
San Lorenzo Castello di Ama ’15; Castello di Bossi ’13; Vigna di Sessina’15 Dievole; Fattoria di Valiano 6.38 ’13; Millenium Losi Querciavalle ’10; Sorleone Villa a Sesta ‘14

Gaiole in Chianti 21 Aziende in degustazione:
Cantalici ’13; Capannelle ’13; Castello di Brolio Barone Ricasoli’13; Stielle Rocca di Castagnole’13; Vigneto San Marcellino Rocca di Montegrossi ’13;

Radda in Chianti 21 Aziende in degustazione:
Il Solatio Castello di Albola’15; Coltassala Castello di Volpaia ’15; Colle Bereto ’14; Fattoria di Montemaggio ‘12

Castellina in Chianti 27 Aziende in degustazione:
Vigna del Capannino  Bibbiano ’15; Vigna di Montornello Bibbiano ’15; Lornano ’12; Tenuta di Lilliano ‘14

Poggibonsi 3 Aziende in degustazione:
Cinciano ‘14

Barberino Val d’Elsa 10 Aziende in degustazione:
Etichetta Storica Dugentanni Ormanni’13; Vigna Le Cataste Quercia al Poggio ‘12

Tavernelle Val di Pesa 5 Aziende in degustazione:

Greve in Chianti 41 Aziende in degustazione:
Candialle ’13; Don Vincenzo Casaloste’13; Vigna del Sorbo Fontodi ’14; Il Margone Il Molino di Grace ’13; Giovanni Folonari Tenuta di Nozzole ’13; Villa Calcinaia Contessa Luisa ’15; Villa Calcinaia Vigna La Fornace ’15; Prunaio Viticcio ’13

San Casciano Val di Pesa 22 Aziende in degustazione:
Don Tommaso Principe Corsini ’14; Villa Montepaldi ‘11

chianti-classico-logo

Consorzio Chianti Classico
Via Sangallo, 41 – Loc. Sambuca
50028 Tavarnelle Val di Pesa (Fi)
05582285

Facebook

About Carlo Zucchetti

Ama il lago, le buone letture, la Roma, il vino, ma non necessariamente in questo ordine. Difficilmente si tratterrà dal dire la sua se qualcosa non lo convince. Ha sempre creduto nel valore del territorio e delle tradizioni locali, al cibo e al vino come elementi culturali e identitari, è tra i soci fondatori di Arcigola e Slow Food e ha messo in pratica le sue idee in un famoso ristorante di Viterbo. Da allora ha diffuso il verbo del buon bere e del mangiare bene e ha contribuito al propagarsi di una maggiore consapevolezza etilica. Da qualche anno ha deciso di dedicarsi più attivamente alla comunicazione dei giacimenti enogastronomici della Tuscia e questo blog è solo uno dei risultati.

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \\\"Accetta i cookie\\\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie