bottega dei portici

Bottega dei Portici a Bologna, un’idea per un pranzo rapido e informale

by • 7 agosto 2017 • GustareComments (0)

Mio caro oste PORTICI da beve…anzi no,  perché parafrasando un noto stornello romano, dimenticavo che alla “Bottega de i Portici” a Bologna, il servizio al tavolo non c’è.
Andiamo con ordine.
Tra la Stazione Centrale e il vecchio quartiere del ghetto, proprio di fianco al più noto hotel con ristorante (stellato, per l’appunto I Portici), c’è questa bottega di pasta fresca.
Bottega piccola che però sconfina nella sala adiacente molto ampia e ricca di tavoli.

IMG_20170727_125518
IMG_20170727_134539
bottega dei portici 4 bottega dei portici3Apparentemente un bar, collegato all’hotel, vero, ma di più, la sala ristorante della bottega.
Idea innovativa e vincente, una sorta di fast food emiliano.
Poche portate, espresse, e un modo di apparecchiare povero ma elegante. Essenziale in tutto direi, dal menù alla stigliatura.
Particolare anche il servizio, che come detto non è contemplato; dopo aver pagato ci si accomoda al tavolo, forniti di un dischetto che si illumina di blu nel momento in cui il nostro pasto è pronto. Servito da dietro al bancone in un cestino di legno con piatto e posate usa e getta.
Menù con poche portate, classiche e tutte artigianali, immancabili su tutto i tortellini.
Poche anche le referenze alla mescita perlopiù Sangiovese.
Insomma, una bellissima idea per un pranzo rapido e informale

Pin It


Post Correlati

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \"Accetta i cookie\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie