73363ADA-9983-4536-BC7F-16C4C4AD4A82

Gorgonzola dop: 2018 anno positivo per produzione ed export

by • 21 marzo 2019 • NotizieComments (0)

 Un’altra buona notizia per un’eccellenza gastronomica del nostro Made in Italy, parliamo del Gorgonzola Dop, un formaggio ormai entrato a far parte della tradizione non più regionale ma italiana, il cui gusto così particolare ed originale ha varcato i confini della gastronomia nazionale, che dati alla mano, conferma un trend in costante crescita negli ultimi anni: un aumento della produzione nel 2018, con 4.849.303 di forme prodotte,116.588 in più rispetto al 2017 (+2,46%). Ancora più sensibile l’aumento rispetto al 2016 (+5,85 %). In particolare il Gorgonzola Dop del tipo Piccante raggiunge l’11,5% della produzione totale con un aumento del 7% rispetto al 2017 in linea con il crescente gradimento dei formaggi a lunga stagionatura, specialmente nel periodo pre-natalizio (Indagine Assolatte). Per quanto concerne la distribuzione geografica della produzione 2018, oltre due terzi è concentrata nelle province piemontesi (Novara, Vercelli, Cuneo, Biella, Verbano-Cusio-Ossola e il territorio di Casale Monferrato).  Il Gorgonzola Dop si conferma ancora una volta terzo formaggio di latte vaccino per volume prodotto nel panorama dei formaggi DOP italiani, dopo i due grana, con 37 aziende associate e 1.800 aziende agricole dedicate alla produzione e un volume d’affari al consumo di 720 milioni di euro.  Anche le esportazioni fanno registrare il segno positivo. Nel 2018 hanno varcato i confini nazionali 1milione 750mila forme (21.007 tonnellate) con un incremento del 2,4% rispetto all’anno precedente. Le esportazioni di Gorgonzola Dop sono in costante crescita dal 2010. L’Unione Europea ha assorbito l’86% del prodotto esportato pari a oltre 1milione 512mila forme mentre l’esportazione verso il resto del mondo è cresciuta del 13% (238.166 forme). I paesi più performanti in assoluto sono stati Germania, Francia, Spagna, Regno Unito e Paesi Bassi. Il primo paese extra UE si conferma il Giappone, con circa 42mila forme, seguito dagli Stati Uniti con 36.812 forme. Il presidente del Consorzio Gorgonzola Renato Invernizzi commenta con entusiasmo: “La continua crescita dei numeri del Gorgonzola Dop all’interno del comparto caseario, leader dell’agroalimentare per valore alla produzione, al consumo e all’export, ci rende molto orgogliosi“.

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY. Cliccando sul pulsante \\\"Accetta i cookie\\\" acconsenti all’uso dei cookie. CONSULTA LA COOKIE POLICY | Accetto i cookie